Flipped Classroom

Flipped Classroom

“Lezioni a casa, compiti a scuola”, questo lo slogan della Flipped Classroom che propone il “capovolgimento” dei due momenti didattici centrali. Grazie alla crescente disponibilità di risorse educative digitali, l’accesso ai contenuti può avvenire in qualsiasi luogo, mentre la fase dell’appropriazione e consolidamento dei contenuti può avvenire a scuola, in un contesto collaborativo condotto dal docente. Le implicazioni educative sono significative: si abilita la scuola ad utilizzare i nuovi processi info-comunicativi; si sostengono gli studenti nella costruzione attiva delle conoscenze.

Priorità strategica (Piano 2016/19)

  • Didattica per competenze, innovazione metodologica e competenze di base
  • Competenze digitali e nuovi ambienti di apprendimento.

DESTINATARI

Docenti del primo ciclo e del secondo ciclo di istruzione

METODOLOGIA DI LAVORO

  • Fruizione di prodotti audiovisivi e multimediali interattivi
  • Svolgimento di test di autovalutazione
  • Confronto sui contenuti con docenti, tutor e corsisti in forum e webinar
  • Produzione di risorse e attività didattiche che possono essere sperimentate nelle classi
  • Tutoraggio costante.

FORMATORE

Graziano Cecchinato: docente di Psicopedagogia dei nuovi media e di Tecnologie dell’e-learning presso l’Università di Padova.

TUTOR

Laura Carlotta Foschi: formatrice e ricercatrice sulla metodologia Flipped Classroom, dottoressa magistrale in Psicologia sociale del lavoro e della comunicazione.

ATTESTATO

Verrà rilasciata attestazione in conformità a quanto indicato nel Piano Nazionale 2016/19, con indicazione delle ore svolte e dei traguardi di competenza maturati nell’Unità Formative.

Durata

7 moduli per un impegno totale di circa 25 ore.
Il corso si svilupperà nell’arco di 4 mesi (vacanze scolastiche escluse).

Modalità di erogazione

Online, dove e quando vuoi tu!

Avvio del corso

Prima edizione:
dal 16/10/2017 al 19/3/2018

Attenzione: dopo il termine dell’edizione non sarà più possibile accedere al corso.

Costo e modalità di iscrizione

130 euro (prezzo finale riservato al docente o alle scuole per formazione del personale; 158,60€ in tutti gli altri casi)

È possibile acquistare utilizzando la carta del docente o carta di credito.
Pacchetti di licenze di accesso al corso sono acquistabili da parte della scuola.

Acquista

Scegli tra le opzioni disponibili

ALTRE INFORMAZIONI

  • Realizzare una comunità di pratica online con la propria classe attraverso gli ambienti digitali di apprendimento
  • Sapersi avvalere delle risorse educative aperte delle rete e saper realizzare prodotti didattici con i principali strumenti di produzione multimediale e audiovisiva
  • Adottare metodologie di apprendimento attivo in classe
  • Progettare, condurre e valutare unità di apprendimento secondo l’approccio Flipped Classroom.

Il corso è organizzato in 7 moduli che prevedono:

  • Domande stimolo per attivare le preconoscenze
  • Video animati di inquadramento teorico
  • Forum
  • Progettazione di attività didattiche e realizzazione di prodotti educativi da parte dei corsisti
  • Webinar.

MODULO 1: Introduzione alla Flipped Classroom (FC)
Nascita ed evoluzione della FC. Rapporto fra innovazione tecnologica e didattica nella scuola. Analisi della didattica di impostazione tradizionale e processi di innovazione introdotti con la FC.

MODULO 2: “Capovolgere” la lezione
Analisi della didattica frontale e trasformazioni indotte dal digitale. Analisi di siti educativi online . Evoluzioni delle videolezioni nelle pratiche della FC.

MODULO 3: Sfruttare le risorse digitali
Analisi di ambienti didattici e repository di risorse educative. Produzione di risorse didattiche multimediali e audiovisive nei principali ambienti digitali.

MODULO 4: Realizzare una classe virtuale
Presentazione di Learning Management System (Moodle, Edmodo, Google Classroom). Presentazione di ambienti di interazione con la classe (Gosoappbox, Kahoot, ClassDojo).

MODULO 5: Capovolgere lo studio
Implicazioni per l’apprendimento degli artefatti digitali (Internet, videogiochi, realtà virtuale e aumentata). Trasformazione dello studio individuale a casa in pratiche di apprendimento attivo in classe.

MODULO 6: Capovolgere la valutazione
Trasformazione dei processi di valutazione:

  • da certificatoria a formativa;
  • da formale a autentica;
  • dall’etero alla co-autovalutazione;
  • dal voto alla rubrica.

MODULO 7: Realizzare unità di apprendimento “flipped”
L’attività didattica come sfida. Esempi in diverse discipline e gradi scolari.
Progettazione e realizzazione di UdA “flipped” per la propria disciplina.

ALTRI CORSI ONLINE