GIOCHI MATEMATICI

COME POSSIAMO AIUTARTI?

Numero attivo in orario di ufficio.
Sospensione dal 6 al 17 agosto.

Il gioco matematico può rappresentare un potente alleato del docente come leva motivazionale all’apprendimento. Integrato nella programmazione didattica, permette di creare situazioni di apprendimento significative. Stimola il coinvolgimento diretto degli allievi e attiva reali processi matematici. Il contesto di apprendimento informale crea condizioni favorevoli per mettere a fuoco concetti, sviluppare discussioni e consolidare e verificare competenze.

FORMATORE E AUTORE

Giorgio Bolondi, docente di Didattica della Matematica presso “Libera Università di Bolzano”.

TUTOR

Esperti e ricercatori in Didattica della Matematica di ForMath Project

PROGRAMMA ANALITICO

MODULO 1: Giochi e matematica
Le modalità di insegnamento della matematica: cosa sono i giochi, perché usarli in classe, esempi di giochi

MODULO 2: Giochi e competenze
Inserire i giochi nel curricolo – adottarli in vista della valutazione delle competenze e delle prove INVALSI; i giochi per sviluppare le competenze argomentative degli alunni

MODULO 3: Giochi e valutazione
Come si usano i giochi in classe, quali processi di apprendimento attivano, quale valutazione mettere in atto; esempi di giochi di logica

MODULO 4: Giochi e didattica
I giochi come strumento di lavoro per la classe; esempi di giochi di probabilità

MODULO 5: Giochi e creatività
I giochi come strumenti per stimolare la creatività; come gli alunni risolvono i giochi; esempi di giochi su cambiamenti di registro e rappresentazione

MODULO 6: Giochi per tutti
Giochi per allievi in difficoltà, giochi per allievi brillanti: esempi; come adattare i giochi alle esigenze di tutti

ATTESTATO

Verrà rilasciata attestazione in conformità a quanto indicato nel Piano Nazionale 2016/19, con indicazione delle ore svolte e dei traguardi di competenza maturati nelle Unità Formative

traguardi di competenza
  • Integrare il gioco nel curricolo scolastico e nella pratica didattica in classe
  • Saper gestire e motivare la classe creando un contesto di apprendimento informale, attivando processi di cooperative learning
  • Supportare l’apprendimento attraverso il coinvolgimento attivo dello studente
  • Sviluppare le competenze matematiche richieste dalle Indicazioni Nazionali e in ottica di preparazione alle prove INVALSI
  • Sapere utilizzare il gioco in ottica inclusiva: adatto per i diversi Bisogni Educativi Speciali ma anche per lo sviluppo delle “eccellenze”
articolazione formativa
Il corso è organizzato in 6 moduli che prevedono:

  • Videolezioni
  • Animazioni e presentazioni di approfondimento teorico
  • Giochi pronti per l’uso in classe sulla LIM
  • Momenti per la rielaborazione personale e confronto sul forum
metodologia di lavoro
  • Forte carattere di interazione, con il supporto di un tutor
  • Partecipazione attiva del docente, che diventa attore del processo formativo
  • Lavoro collaborativo sotto la supervisione degli autori

COME POSSIAMO AIUTARTI?

Numero attivo in orario di ufficio.

costo e modalità di iscrizione

€ 130,00

destinatari

Docenti di scuola primaria e secondaria di I grado (sono previsti percorsi differenziati per i due gradi scolastici)

avvio del corso

Apertura 29 OTTOBRE 2018.
Acquisto e fruizione libera nel corso di tutto l’anno scolastico.

}

durata

6 moduli per un impegno totale di circa 25 ore.

Avrai accesso al corso per 4 mesi, durante i quali tutti i materiali saranno disponibili.
Potrai anche partecipare a 2 appuntamenti live di confronto con l’autore.

S.O.F.I.A.

Il corso online è già presente su piattaforma ministeriale S.O.F.I.A. con ID 5918 per la Scuola Primaria e ID 5919 per il Primo Grado. Qui trovi tutte le istruzioni per iscriverti.

Su S.O.F.I.A. potrai certificare la partecipazione al corso, ma non acquistarlo o accedere ai contenuti: se non lo hai ancora fatto, perfeziona l’acquisto cliccando sul bottone che trovi qui sopra.

Share This